Verso le amministrative: Cristina Franzin, candidata di Forza Italia al consiglio comunale di Treviso

In giro per la città a parlare con la gente c’è anche Cristina Franzin, candidata con Forza Italia al Consiglio Comunale di Treviso. Cantante lirica, organizzatrice di eventi musicali, imprenditrice turistica. Scambiamo due chiacchiere con lei, come usiamo fare in questi giorni con i candidati. Le chiediamo le ragioni del suo impegno e della candidatura. “Ritengo che il mio impegno per le fasce deboli della comunità, in coerenza con le ispirazioni del cattolicesimo moderato, potrà essere di aiuto in questa fase difficile dell’economia. Il mio motto è “Solidarietà, Inclusione, Giustizia Sociale – con questi valori si vince“. Ritiene quindi che Forza Italia in questo momento a Treviso possa aiutarla nella sua azione? “Certamente si. Credo, peraltro, che una azione corale di sostegno alle fasce deboli, oltre che doverosa ed imprescindibile, costituisce anche un’occasione per la creazione di occupazione stabile e contribuisce ad una migliore redistribuzione delle risorse di cui dispone la collettività“. E’ una Cristina Franzin che dialoga ed interagisce con piacere con gli elettori di Treviso. La troveremo spesso anche presso i gazebi di Forza Italia che il Partito organizza nei quartieri e nel centro storico della città.