Usa,deputati poveri dormono in ufficio

4.03
Gli stipendi dei deputati Usa non sono alti. Un numero sempre più consistente di congressman ha deciso di dormire in ufficio,evitando così i costi dell’hotel o di un appartamento in affitto nella costosissima capitale.
“Washington è troppo cara” lamenta al New York Post il deputato repubblicano Dan Donovan di Staten Island. Come lui, tanti i colleghi non possono pagare i costi delle trasferte a Washington. E così più di un deputato ha trasformato Capitol Hill in un dormitorio, portando negli uffici divani e brandine.