5.00
Non si prevede che il Senato voti l’accordo bipartisan sul bilancio prima della mezzanotte locale (le 6 del mattino in Italia), termine dopo il quale scatta lo shutdown che comporta la chiusura di tutte le attività federali
Lo scrive l’Ap.
L’ultimo shutdown dell’amministrazione Usa, dal 19 al 21 gennaio scorsi, era rientrato perchè i democratici avevano accettato l’impegno del Grand Old Party (Gop) a risolvere il problema dei dreamers, i giovani immigrati portati negli Usa da bambini da genitori clandestini.