Usa, sparatoria in Florida al campionato di videogames

Sparatoria a Jacksonville, in Florida, durante un campionato di videogames. Lo riporta la Cnn, secondo cui la sparatoria è avvenuta al “Madden 19 Tournament” che si disputava al “GLHF Game Bar” di Jacksonville. L’ufficio dello sceriffo della città su Twitter ha scritto: “Sparatoria nel mucchio a Jacksonville Landing. Tenersi lontani dalla zona. La zona non è sicura in questo momento”. La società CompLexity Gaming, tra gli organizzatori del torneo di videogames, ha scritto, sempre su Twitter: “Sembra che ci sia stata una sparatoria all’evento e che @YoungDrini sia stato ferito di striscio a una mano. Si è allontanato dal posto ed è al sicuro. Daremo aggiornamenti quando maggiori informazioni saranno disponibili”.Secondo le prime informazioni ci sarebbero almeno quattro morti e undici feriti. Nello streaming del torneo che veniva trasmesso sul sito web Twitch sono stati uditi molti colpi di arma da fuoco (guarda il video qui). Sarebbe stato ucciso l’attentatore che ha sparato a Jacksonville. Lo riporta il sito di notizie locali di Jackson news4jax citando fonti della polizia.[video 1568336]