Una bambina di appena tre anni è morta per un'overdose. Anche la sorellina è ricoverata ma fortunatamente fuori pericolo. È successo ad Akros, nello stato dell'Ohio (Stati Uniti).Come riportano i giornali locali, domenica 25 febbraio una bambina di tre anni è deceduta all'Akron Children's Hospital, dopo un breve ricovero. Il motivo è di quelli che mai dovrebbero avere a che fare con i minori. La piccola sarebbe infatti morta a causa di un'overdose di droga.Appena due giorni prima anche la sorella della bimba è stata ricoverata nello stesso ospedale. E anche nel suo sangue sono state trovate tracce di sostanze stupefacenti. Fortunatamente la sorellina è viva e fuori pericolo. Al momento i genitori non sono accusati di nulla e la polizia ha fatto sapere che sta svolgendo tutte le indagini necessarie per scoprire come due bambine così piccole abbiamo in corpo una quantità mortale di droga.