7.38
Decine di migliaia di persone sono scese di nuovo in piazza a Budapest contro la rielezione del premier Viktor Orban, due settimane fa. I manifestanti, gridando gli slogan “Democrazia” o “Siamo la maggioranza”, hanno promesso di continuare le proteste se il premier populista proseguirà con la sua agenda di misure restrittive contro la società civile e i media indipendenti.
Al voto dell’8 aprile scorso,il partito del premier ha ottenuto il 49,9% dei voti,consentendo di avere in Parlamento i 2/3 per cambiare la Costituzione.