Ha assunto droga mentre viaggiava in aereo. Così è morto un turista britannico mentre si trovava a bordo di un volo della compagnia Jet2 da Manchester a Ibiza. Secondo quanto riportato da alcuni testimoni a The Sun, l’uomo aveva iniziato a tremare manifestando alcuni sintomi tipici da overdose. Il turista, prima di sentirsi male, si era chiuso in bagno diverse volte mentre il volo attraversava la Francia, probabilmente per assumere droga diverse volte. Tanto da costringere le hostess a chiudere la toilette dell’aereo. Non contento, il trentenne – come raccontato sempre da alcuni testimoni – ha assunto ciò che rimaneva della sua droga in un drink. Poco dopo la situazione è precipitata. Sopraffatto dal carico di sostanze stupefacenti, il turista ha iniziato a tremare e così il personale di bordo l’ha soccorso con una maschera per l’ossigeno e un defribillatore. Inutile l’atterraggio all’aeroporto di Tolosa in quanto l’uomo era già morto in volo a causa di una overdose.