Treviso. Conto alla rovescia per chiudere la trattativa con Fondazione Cassamarca. Pozza: «Serve un accordo per il bene della città». Gobbo: «Non cediamo sui soldi»