CORNUDA – I carabinieri lunedì pomeriggio hanno arrestato tre fratelli marocchini (due uomini ed una donna) residenti a Cornuda, nel corso di un’operazione antidroga che ha portato al sequestro di oltre 100 grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione per la pesatura delle dosi e la somma di 12.500 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio.