22.34
Nuovo crollo di Wall Street che precipita al termine di una seduta ancora sotto il segno della volatilità. In chiusura il Dow Jones perde 1.033,16 punti e scivola a quota 23.860,19, lasciando sul terreno il 4,2%. Il Nasdaq cede il 3,90% mentre S&P 500 segna -3,75%. A spaventare i mercati i timori di un rialzo dei tassi.
Intanto la Casa Bianca,con il portavoce Raj Shah, rassicura: l’amministrazione Trump è concentrata sui fondamentali economici a lungo termine, che sono “forti”.