22.54
Tonfo per Wall Street che nel timore di un’accelerazione del rialzo dei tassi di interesse chiude con un venerdì nero la settimana, la peggiore da due anni.
Il Dow Jones ha perso il 2,55% a 25.517,65 punti (cedendone oltre 650).
Male anche il Nasdaq che cede l’1,96% a 7.240,95 punti e l’indice S&P500 giù del 2,13% a 2.761,94 punti.
Sul fronte valutario, al termine della seduta di Wall Street, l’euro viene scambiato a 1,2459 dollari.