15.18
Il teologo Tariq Ramadan, egiziano con nazionalità svizzera,è in stato di fermo a Parigi accusato di due stupri.
Titolare di un dottorato a Ginevra con una tesi sul nonno, fondatore dei “Fratelli Musulmani”, Ramadan insegna anche a Oxford dove le sue stravaganti affermazioni sulle donne gli sono costate una lunga sospensione dall’insegnamento. Due donne lo hanno accusato: una salafita, che avrebbe violentato nel 2010 attirandola in un hotel col pretetesto di darle consigli religiosi, e una 40enne, per una violenza nel 2009.