JESOLO (VENEZIA) – Corda al collo, un cappio appeso al quale c’è una sagoma nera, sotto un cartello che non lascia spazio ad alcun dubbio: «Pena di morte per gli stupratori»,…