05.14
Il tasso di approvazione di Trump supera il 40% per per la prima volta da settembre, in particolare per il passaggio della riforma fiscale. Lo rivela l’ultimo sondaggio di Monmouth university dopo il primo discorso sullo Stato dell’Unione di ieri.
Il presidente Usa può comunque contare sul 42% di favorevoli, contro il 32% che gli assegnava la stessa rilevazione condotta il mese prima, la percentuale più bassa da quando è salito alla Casa Bianca.