17.20
“Con le bombe e con i missili non si porta la pace in Siria né in Medio Oriente”. Così il capogruppo dei LeU, Fornaro, intervenendo nel nell’Aula della Camera nel dibattito al termine dell’informativa del premier Gentiloni.
Leu esprime “forte preoccupazione di una possibile escalation” e ribadisce “la condanna ferma, netta dell’uso delle armi chimiche”. Ma auspica che i responsabili di questo “crimine contro l’umanità siano consegnati al più presto alla giustizia internazionale”. No ad “azioni unilaterali”, precisa.