Silvio Berlusconi, la telefonata di Matteo Salvini a Luigi Di Maio: Cav furibondo

Silvio Berlusconi è furibondo. Quella telefonata di Matteo Salvini a Luigi Di Maio sulla nomina del leghista Nicola Molteni alla presidenza della commissione speciale della Camera, lo ha innervosito non poco. Anche perché la scelta congiunta Lega-M5s “non è stata nemmeno comunicata”. Leggi anche: “S