Silvio Berlusconi, clamoroso retroscena sull’incontro con Giuseppe Conte. Prima frase: “Anche dissanguato”

Qual è stata la prima cosa detta da Silvio Berlusconi a Giuseppe Conte? Il retroscena, gustoso, è del Messaggero: “Ma lo sa che per venire da lei mi sono ferito? Ho sbattuto con il naso sulla porta dell’ascensore, mi hanno portato all’infermeria della Camera dove sono stato tamponato ma sarei venuto