VOLPAGO – Altre presenze sospette sono state segnalate lo stesso giorno dal gruppo di Controllo del Vicinato: probabilmente si aggiravano per le strade cercando di vedere quali case fossero “libere”.