Motta. Crollo psicofisico dopo l’arrivo dei soccorsi, l’uomo è stato portato in ospedale «Ho dovuto sterzare di colpo per evitare l’animale, adesso mi sento in colpa»