17.12
Troppo forte l’Irlanda per gli azzurri del rugby, che all’Aviva Stadium di Dublino cedono per 56-19 nella seconda giornata del Torneo Sei Nazioni. Match già chiuso dopo 20′,con i verdi di casa avanti 21-0. Otto contro tre le mete subite dalla Nazionale del ct O’Shea.
Primo tempo monocolore:in meta Henshaw, Murray, Aki ed Earls, con le trasformazioni dell’infallibile Sexton. Riposo sul 28-0 Irlanda. Nella ripresa ancora Henshaw, Best e due volte Stockdale in meta, inframmezzate dalle realizzazioni azzurre di Allan, Gori e Minozzi.