7.52
I Carabinieri del comando provinciale di Roma hanno arrestato 8 minori, tra i i 15 ed i 17 anni, ritenuti gli autori del violento pestaggio di un coetaneo, avvenuto il 20 ottobre dello scorso anno su un vagone della linea A della metro, tra le fermate Numidio Quadrato e Subaugusta.
La vittima, colpita con calci e pugni, riportò la frattura di una vertebra e diversi politraumi al cranio e alla spalla. Gli 8 minori sono accusati di lesioni personali in concorso, aggravate dai futili motivi.