Regno Unito – Arriva la super tempesta Diana, porterà venti distruttivi fino a 150-160km/h

Ore di grande attesa per le Isole Britanniche messe in guardia da più giorni dal rinomato Met Office, centro meteorologico nazionale, per l’imminente arrivo di Diana, un intenso ciclone atlantico che porterà piogge intense e venti tempestosi con raffiche fino a 150km/h o persino superiori. In queste ore il minimo si trova ancora in aperto oceano circa 2000km a ovest dell’Irlanda ma questa distanza sarà coperta in sole 24 ore tanto che mercoledì nelle prime ore del pomeriggio il vortice sarà centrato poco a nord della Scozia.Si tratta di una depressione particolarmente violenta perché innescata dal contrasto tra correnti fredde polari groenlandesi e correnti molto calde sub tropicali. Poco prima del suo arrivo le temperature saliranno diversi gradi su tutte le Isole Britanniche tanto che le massime schizzeranno fino a 13-15° contro i 5-7° attuali. Poi arriveranno le piogge anche abbondanti ma i timori maggiori sono per i venti, distruttivi che interesseranno fin dalla mattina Irlanda meridionale, Cornovaglia, Galles con punte di 150km/h ma localmente anche 160-170km/h. Venti forti interesseranno anche Galizia e Bretagna.La depressione si approfondirà giovedì fino a 960hPa sulle isole Faroe coinvolgendo ancora buona parte del Regno Unito soprattutto la Scozia e la Scandinavia con venti caldi che raggiungeranno anche Oslo portando le massime fino a 8-10° contro gli attuali -3°. L’aria calda portata da Diana metterà fine anche all’ondata di freddo attualmente in azione sull’Europa centro orientale ricacciando le isoterme più basse sulla Russia e portando un respiro tiepido fino a San Pietroburgo.
© 3B Meteo