Una cena a base di pizza, pesce e specialità della casa. Luigi Di Maio, vicepremier e ministro grillino, era a Capri dove è sbarcato e, come normale che sia, non è riuscito del tutto a nascondersi a curiosi e fan. Il capo politico del Movimento Cinque Stelle, stando a quanto riportato dal Messaggero, sarebbe arrivato a Capri vestito di camicia bianca ed ha passato qualche ora in compagnia degli amici. Il ministro è andato prima a Marina grande, poi in centro. Alla fine ha prenotato un tavolo al ristorante Verginello. Qui, scrive il quotidiano romano, dopo una passeggiata rilassante ha cenato insiema ad altri cinque uomini e due donne. Il menu è stato consigliato dalla casa. Il grillino, sempre secondo quanto scrive il Messaggero, avrebbe mangiato pizza, fritto, pasta e fagioli con le cozze. Ottimo cibo, “condito” da prosecco e vino bianco.