Piogge torrenziali sull’Atlante marocchino, almeno sette vittime

E’ stato un inizio settimana devastante per il Marocco, colpito nel suo settore montuoso da piogge torrenziali che hanno provocato la morte di almeno sette persone ed un disperso. La zona interessata è quella dell’Atlante meridionale, circa 600km a sud di Rabat, generalmente arida e non abituata a ricevere ingenti quantitativi di acqua piovana. Le forti piogge degli ultimi giorni hanno provocato alluvioni lampo e il repentino ingrossamento di corsi d’acqua, abitualmente secchi. Uno di questi ha invaso gli spalti occupati da un gruppo di persone che assisteva ad una partita di calcio, in un villaggio della città di Taroudant, non lontano dal confine algerno, trascinandoli e uccidendone sette.
© 3B Meteo

(c) La Voce di Treviso è un progetto di TermoPix Testata telematica
non soggetta all’obbligo di registrazione (art. 3-bis L. 16 luglio 2012, 103
in materia di semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni.
Contatti: [email protected] - Piazza Trentin (TV).

.

.

.

.