A poche ore dallo schiaffo dell’ex ministro Landolfi a un giornalista di Non è l’Arena, anche un inviato di Report è stato aggredito mentre realizzava un servizio sulle concessioni balneari a Ostia. Lo denuncia la stessa trasmissione di Rai 3, raccontando che questa mattina Giogio Mottola è stato aggredito dopo la conferenza stampa di Federbalneari alla quale si era “regolarmente accreditato, specificando testata e nome”. “Al termine dell’iniziativa il giornalista ha chiesto a Renato Papagni, presidente della Federbalneari e titolare di una concessione demaniale per una delle più importanti e grandi spiagge di Ostia, Le Dune, come sia possibile che nonostante gli abusi e le irregolarità accertate rispetto alla gestione del suo stabilimento balneare non gli sia stata revocata la concessione”, raccontano da Report mostrando il video dell’aggressione, “In tutta risposta Papagni ha prima strattonato Mottola, poi lo ha aggredito verbalmente e nel momento in cui l”inviato di Report gli ha mostrato un foglio recante la fotografia satellitare dello stabilimento balneare che dimostrava le irregolarità e gli abusi commessi, il presidente gli ha strappato di mano il foglio e ha cercato di infilarglielo in bocca”.