Operatore del Cup di Treviso accusato di cancellare le visite all’ex suocero per vendetta

Treviso. Operatore del Cup del Ca’ Foncello accusato di essersi vendicato della ex cancellando le visite prenotate dal suocero: è stato assolto