Treviso. Operatore del Cup del Ca’ Foncello accusato di essersi vendicato della ex cancellando le visite prenotate dal suocero: è stato assolto