5.55
Cresce il numero dei casi di contagio di norovirus ai Giochi di PyeongChang.
L’ultima stima è di 177 totali, con 19 nuovi ammalati.
Sessantotto persone tra quelle che hanno contratto il virus sono già uscite dalla quarantena totalmente guarite e sono tornate al lavoro.
Il virus provoca gastroenteriti acute di origine non batterica con sintomi come nausea, vomito, soprattutto nei bambini, diarrea, crampi addominali.