Oderzo. Il consorzio dei produttori di mais chiede aiuto e apre agli Ogm: «Serve la ricerca contro le malattie, la politica segua la scienza»