Myanmar,scontri a Nord:migliaia in fuga

6.24
Migliaia di persone sono fuggite per la ripresa dei combattimenti tra l’esercito del Myanmar (ex Birmania) e gli indipendentisti, nel Nord del Paese. Lo ha dichiarato il capo dell’Ufficio per il coordinamento degli affari umanitari dell’Onu, Mark Cutts.
Nello Stato di Kachin, al confine con la Cina, in numero degli sfollati ha superato quota 4.000 nelle ultime tre settimane. Secondo Cutts, molti civili si trovano intrappolati nelle aree investite dal conflitto.