TREVISO – In tanti non si danno pace per la morte improvvisa, di Peter Parvanyk, il 38enne ungherese senza fissa dimora che domenica mattina è stato ritrovato senza vita