22.00
“L’immigrazione è una questione urgentissima. Oggi in Italia si contano almeno 630mila migranti di cui solo il 5%, e cioè 30mila, ha diritto di restare in quanto rifugiati e cioè fuggiti da guerra e morte”. Così il leader di Forza Italia Berlusconi al Tg5.
“Gli altri 600mila -conclude il leader di FI- sono una bomba sociale pronta a esplodere, perché vivono di espedienti e di reati”.