Inizio giornata di giovedì ancora all’insegna del bel tempo prevalente sulla Lombardia, ma la tendenza è per un peggioramento. Già qualche banco di nubi sparse è presente in prossimità delle zone alpine, tanto che qui, nel pomeriggio, si innescheranno i primi piovaschi o locali temporali, mentre sul resto della regione proseguirà il bel tempo. Sarà nel corso della serata che da ovest giungerà una perturbazione dalla Francia, responsabile di un peggioramento con fenomeni in intensificazione sulle Alpi e altri in arrivo da ovest verso le pianure. A fine giornata altri fenomeni si innalzeranno dalla pianura emiliana sconfinando in Lombardia, coinvolgendo entro notte un po’ tutta la regione.

VENERDI‘. Fenomeni in attenuazione entro il mattino e inizio di venerdì all’insegna della variabilità, anche con qualche schiarita ma alternata a piovaschi soprattutto tra Prealpi e pedemontane. Nel corso della giornata il fronte si sarà ormai allontanato verso est e l’alta pressione tornerà ad espandersi da ovest, ma permarrà aria umida che dalla pianura si addosserà all’arco alpino, innescando nel pomeriggio nuovi rovesci o locali temporali a ridosso delle zone di montagna, specie sulle valli bresciane e bergamasche. Più asciutte le pianure, specie meridionali, anche con qualche schiarita, specie ad ovest.

WEEKEND. La pressione rinforzerà ulteriormente favorendo un fine settimana nel complesso stabile e dal gradevole clima tardo estivo. Saranno dunque le schiarite a prevalere, anche se nelle ore pomeridiane si assisterà alla formazione di addensamenti a ridosso delle zone alpine, segnatamente sulle Prealpi, con locali piovaschi o brevi temporali. Nel corso del weekend temperature gradevoli con minime tra 15 e 18° e massime intorno a 25/27°C in pianura. Ma per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Lombardia.

Per le precipitazioni previste clicca qui

© 3B Meteo