Meteo Italia. Focus Nordovest: rischio forti temporali domenica. Le previsioni

Durante la giornata di domenica un fronte freddo atlantico avanzerà verso il Nord-Italia, incrementando l’instabilità dapprima lungo i settori montuosi. Sarà in particolar modo dal pomeriggio che andranno a svilupparsi acquazzoni temporaleschi sull’arco alpino centro-occidentale, in modo via via più diffuso. 
Nel frattempo tempo nel complesso asciutto sulla Valpadana, con clima mite e nubi di passaggio. 
Sarà infatti la serata (e in parte la successiva nottata) il momento più favorevole per un coinvolgimento anche delle medio-alte pianure piemontesi e lombarde, dove transiterebbero temporali con direttrice SO-NE. Lungo il Po, e in genere sulle zone di bassa pianura, difficilmente si avranno precipitazioni che al più potranno presentarsi in modo davvero sporadico e di breve durata, a causa delle veloci correnti sud-occidentali che caratterizzeranno le medio-alte quote. <br>
C’è da segnalare la possibilità di fenomeni temporaleschi di forte intensità soprattutto su alto Piemonte e alta Lombardia, aree sulle quali le precipitazioni risulteranno più insistenti, con locali episodi di grandine e colpi di vento.

Entro la notte su lunedì il fronte freddo avanzerà rapidamente verso il Triveneto: anche qui attesi acquazzoni temporaleschi, seppur abbastanza rapidi nel loro incedere: sono quindi escluse – al momento – eventuali criticità legate a precipitazioni insistenti in loco per più ore. 

Nelle prossime 24-36 ore provvederemo ad aggiornare le previsioni relative ai vari settori coinvolti da questo passaggio temporalesco. Potete consultarle sulle rispettive pagine regionali: 

Meteo Piemonte –> clicca qui
Meteo Lombardia –> clicca qui
Meteo Valle d’Aosta –> clicca qui
Meteo Veneto –> clicca qui
Meteo Trentino Alto Adige – clicca qui
Meteo Friuli Venezia Giulia – clicca qui 

© 3B Meteo