Meteo Italia: fase instabile con temporali, si attenua il caldo

Domani, lunedì 2 settembreNord: Piogge e temporali fin dal mattino in spostamento verso il Nordest entro sera. Fenomeni a tratti forti specie sulle regioni nord-orientali. Temperature in calo, massime tra 24 e 28.Centro: Instabile con piogge e acquazzoni sparsi specie nella seconda parte del giorno quando i fenomeni assumeranno carattere temporalesco. Temperature in calo, massime tra 25 e 29.Sud: Piogge in Sicilia e tirreniche, altrove invece dal pomeriggio specie su Appennino e interne. Temperature in calo, massime tra 25 e 30.Dopodomani, martedì 3 settembreNord: Residue precipitazioni sulla Romagna ma in graduale attenuazione, prevale il sole e tempo asciutto invece sui restanti settori. Temperature stazionarie o in ulteriore diminuzione, massime tra 24 e 28.Centro: Maltempo con rovesci e temporali sparsi, più diffusi e intensi sulle Adriatiche. Temperature in diminuzione, massime tra 24 e 28.Sud: Nuovo aumento dell’instabilità con acquazzoni e fenomeni temporaleschi, specie nelle ore pomeridiane. Temperature in sensibile calo, massime comprese tra 24 e 29.Fra 3 giorni, mercoledì 4 settembreNord: Qualche annuvolamento al mattino tra Prealpi e alta Val Padana, bel tempo su tutti i settori nel corso del pomeriggio. Temperature in lieve aumento, massime comprese tra 24 e 29.Centro: Sviluppo di rovesci o temporali su rilievi Laziali ed Abruzzesi in locale sconfinamento serale al basso Lazio, meglio altrove. Temperature stabili, massime tra 24 e 28.Sud: Spiccata variabilità specie nel pomeriggio con rovesci sparsi anche a carattere temporalesco. Temperature stazionarie, massime comprese tra 24 e 29.
© 3B Meteo

(c) La Voce di Treviso è un progetto di TermoPix Testata telematica
non soggetta all’obbligo di registrazione (art. 3-bis L. 16 luglio 2012, 103
in materia di semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni.
Contatti: [email protected] - Piazza Trentin (TV).

.

.

.

.