Meteo. Aletta diventa un uragano di categoria 3 con venti a 180 km/h

Aletta è
diventato un ciclone Major di categoria 3.
Ci troviamo sul Pacifico
orientale e la tempesta tropicale si è notevolmente intensificata
nel giro di 48 ore essendo entrata a contatto con un’area instabile.
Tuttavia Aletta transita al largo del Messico senza interessare la
terraferma. I venti fino a 120 mph che accompagnano Aletta
determinano però onde alte lungo le coste, tra Acapulco e Puerto
Vallarta. Dietro Aletta c’è da monitorare l’organizzazione di
un’area di bassa pressione. Questo accade mentre in Atlantico la
situazione è tranquilla.

Non è insolito
che la prima tempesta tropicale della stagione diventi un categoria 3
sul pacifico orientale. Nell’ultimo decennio è successo 3 volte e
dal 1970 circa 10. Il 2015 si mette in evidenza con due categoria 4
‘accoppiati’, Andres e Blanca.

© 3B Meteo