“Vicenda memorabile. Chi rompe la coalizione, paga sempre dazio. Matteo Salvini farà la fine di Gianfranco Fini e Angelino Alfano”. Maurizio Gasparri commenta così a Corriere.it lo strappo del leader della Lega sulla presidenza del Senato.