Matteo Salvini e Luigi Di Maio, la mannaia dell’Unione europea: “Manovrina aggiuntiva da 3,5 miliardi”

Una bomba da 3 miliardi e mezzo sotto la possibile poltrona da premier di Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Entrambi i leader di Lega e M5s aspirano ad arrivare a Palazzo Chigi e non è detto che non ci riescano entrambi, mandando avanti un terzo uomo in un ipotetico governo Lega-M5s. Ma come chiarisce

(c) La Voce di Treviso è un progetto di TermoPix Testata telematica
non soggetta all’obbligo di registrazione (art. 3-bis L. 16 luglio 2012, 103
in materia di semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni.
Contatti: [email protected] - Piazza Trentin (TV).

.

.

.

.