Dentro al Pd i “padri nobili” hanno già deciso tutto: dopo Matteo Renzi, il segretario-leader dovrà essere Carlo Calenda. Il retroscena è del Corriere della Sera e riannoda i fili di questi ultimi giorni, con Renzi che ha annunciato le dimissioni a tempo dal Nazareno e l’ex ministro del Mise rapidis