In quale direzione andasse il gradimento degli italiani era già chiaro dopo il voto del 4 marzo. E così l’immediata conseguenza dei risultati elettorali è stato l’effetto sugli indici di gradimento dei leader politici, con la classifica non più guidata dall’ex premier Paolo Gentiloni, in testa ormai