Il tramonto di un partito lo si intuisce dai “dettagli”. Il Pd è allo sbando, Matteo Renzi pure di più. E alla disperata ricerca di un segretario “renziano” che possa sfidare all’assemblea del 21 aprile i due aspiranti leader Maurizio Martina e Matteo Richetti (non esattamente due giganti) l’ex prem