8.40
Non solo il ‘contratto’ con il ras dei giochi e delle scommesse Benedetto Bacchi per assicurare ai due ‘contraenti’ il monopolio del settore in Sicilia e altre regioni,con una vasta rete di agenzie in tutta Italia.Ma anche un fiorente mercato di import-export di prodotti alimentari con gli Stati Uniti.
Tra gli arrestati, Francesco Nania, socio occulto di Bacchi e capo della cosca mafiosa di Partinico, che, con la complicità di Michele De Vivo – commercialista campano prestanome – era riuscito a creare commercio con gli Usa.