21.40
“Forte richiamo” dell’Autorità di garanzia nelle Comunicazioni a radio e tv per “assicurare il più rigoroso rispetto, nei programmi d’informazione e intrattenimento,dei principi fondamentali quali il rispetto della dignità umana e la non discriminazione” e prevenire “l’ incitamento all’odio, basato su etnia, sesso, religione o nazionalità”.
Guardando a”recenti,allarmanti fatti di cronaca”,l’Agcom sottolinea il “rischio che i discorsi d’odio si traducano in efferati atti criminali e alimentino un clima di paura e allarme sociale”.