17.53
E’ stata autorizzata la manifestazione di domani a Macerata. Lo annunciano i promotori, dopo l’incontro in questura dove si tiene il tavolo tecnico per mettere a punto il piano di sicurezza.
L’iniziativa, promossa tra gli altri da Arci, Anpi, Articolo 21, Cgil, Fiom, Cisl, centri sociali e associazioni, dovrebbe partire dai giardini Diaz, fare il giro delle mura della città e tornare ai giardini.L’intento è di fare “una manifestazione pacifica per ribadire i valori dell’antifascismo e dell’ antirazzismo”,dicono gli organizzatori.