16.32
“Una cosa è certa: delitti efferati e comportamenti criminali saranno perseguiti e puniti. Questa è la legge dello Stato, questo è lo Stato. Confido nel senso di responsabilità di tutte le forze politiche”, ha detto il premier Gentiloni parlando dell’accaduto a Macerata.
“Odio e violenza non riusciranno a dividerci.Il popolo italiano saprà stringersi intorno alle istituzioni e ai comuni valori della Repubblica”,”Fermiamo questo rischio subito insieme”, ha aggiunto il premier a Palazzo Chigi.