Lo chef Marco Bianchi fa coming out: “Sono gay”

Nel corso di un’intervista a “Il Corriere della Sera” il famoso chef Marco Bianchi ha deciso di fare pubblicamente coming out, dopo averlo fatto già prima con la moglie, con la quale era sposato da quasi 20 anni, e quindi con la sua unica figlia di 4 anni. Il suo cuore adesso batte per l’influencer Luca Guidara e questo amore così forte e appassionato, come ha dichiarato a “Il Corriere” lo fa sentire “completo e totalmente felice”.Volto noto della televisione e autore di diversi bestseller sulla cucina, il 40enne chef ha deciso di venire allo scoperto per vivere a pieno la sua storia d’amore con Guidara, senza più nascondersi, e perché la parte più dura, quella di confessare il suo vero orientamento sessuale a sua moglie, l’aveva già compiuta.Confessarle di essere certo di essere gay “è stato come un sogno di una vita che si frantumava. È stato un momento in modalità terremoto, come quando hai costruito per anni e tutto, di colpo, viene raso al suolo ed è in polvere. Io mi sentivo in colpa, ma oggi so di aver fatto la scelta giusta”, perché non voleva ingannare la donna da lui tanto amata.Se con i suoi genitori il colloquio è stato “forte e liberatorio”, è stata sua figlia, con l’innocenza senza paradigmi della sua età, a regalargli la gioia più immensa perché ha subito capito e accettato la situazione. “Ci siamo consultati con il pediatra, le maestre, la psicologa… Poi, le ho raccontato la verità. Le ho spiegato: ‘Io voglio tanto bene a mamma e sei nata tu, ma ho scoperto che il mio cuore batte più forte con Luca accanto. Prima, batteva forte, ora batte a mille’. Lei è una bimba straordinaria, solare, e l’ha accettato con naturalezza. Dopo un primo incontro finto-causale con lui, l’ha visto per un gelato, una pizza e, ora, è il “suo” Luca. E, ora, io so che una seconda vita esiste”, ha concluso Bianchi che su Instagram ha presentato ufficialmente ai follower l’uomo che gli ha cambiato la vita, il compagno Luca Guidara.Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it? Visualizza questo post su Instagram Ultime ventiquattro ore a Barcellona… oggi questa gallery la dedico alle bellezze che mi hanno emozionato. Non vi ho risposto ai messaggi ma vi ho letto: grazie per le mille indicazioni su cosa visitare, come visitare, dove mangiare, cosa mangiare… oggi altri due posticini consigliati da voi, prima però un po’ di sole in spiaggia… GRAZIE! Da domani sera torno operativo al 100% #gusto #prevenzione #salute #chefmode #foodie #food #foodgasm #marcobianchiblog #barcelona @luca.guidaraUn post condiviso da marcobianchiOff (@marcobianchioff) in data: 12 Mag 2019 alle ore 3:37 PDT

(c) La Voce di Treviso è un progetto di TermoPix Testata telematica
non soggetta all’obbligo di registrazione (art. 3-bis L. 16 luglio 2012, 103
in materia di semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni.
Contatti: [email protected] - Piazza Trentin (TV).

.

.

.

.