Luca Ricolfi è uno spirito libero, di quella libertà che non s’imbriglia, non si addomestica, non si tiene. Forse per questo ascoltarlo è una boccata d’ossigeno. Professore, stando ai numeri degli sbarchi, l’“emergenza” immigrazione è alle nostre spalle. “Se si riferisce alla presunta ‘invasione’ vi