8.30
Teheran avverte: se gli Usa si ritireranno dall’accordo siglato nel 2015 con la comunità internazionale, l’Iran è pronto a riprendere in modo “intenso” il programma di arricchimento nucleare.
Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri, Zarif, affermando che potrebbero arrivare altre “misure drastiche”.
Dichiarazioni arrivate in vista della scadenza dell’ultimatum di Trump,che ha indicato il 12 maggio come termine entro il quale l’Ue – garante insieme a Cina e Russia-deve rafforzare l’accordo con misure più stringenti per l’Iran.