Indonesia – Torna in eruzione Anak Krakatau. VIDEO

Anak Krakatau tradotto dalla lingua indonesiana significa “Figlio di Krakatoa“. Il vulcano in questione è infatti spuntato nel 1927, dopo la terribile eruzione del 26 Agosto 1883 quando l’intera montagna di Krakatoa saltò in aria con una potenza di 200 megatoni e un boato che fu udito fino a 500km di distanza. L’esplosione provocò uno tsunami con onde alte fino a 30m che uccisero almeno 36mila persone nelle isole attorno. Dopo l’eruzione al posto del vulcano si creò una grande baia all’interno della quale 44 anni dopo è spuntato Anak.

Da allora il neonato vulcano ha dato nel tempo diverse eruzioni che lo hanno elevato fino ad una altezza di 813m. Per fortuna finché l’attività vulcanica si mantiene costante il rischio di grandi esplosioni è minimo ma se il cratere dovesse occludersi, l’energia incamerata nel tempo potrebbe produrre un’altra gigantesca esplosione come quella del 1883, si ritiene infatti che allora il vulcano fosse inattivo da almeno 200 anni.

© 3B Meteo