Il Sassuolo di Giuseppe Iachini ottiene una vittoria preziosa che l’avvicina sempre di più alla quota salvezza. I neroverdi ottengono la seconda vittoria consecutiva nel giro di tre giorni e dopo aver mandato ko per 1-0 il Verona di Pecchia hanno fatto lo stesso con la Fiorentina di Stefano Pioli che ha invece incassato la seconda sconfitta nel giro di tre giorni. Il gol della vittoria porta la firma di Matteo Politano, autore di una rete davvero strepitosa. Con questo successo il Sassuolo sale a quota 37 punti, mentre la Fiorentina resta ferma a quota 51 ma rischia di veder scappare Sampdoria, Atalanta e Milan.Primo tempo equilibrato al Mapei Stadium con il Sassuolo che si fa vedere pericolosamente dalle parti di Dragowski al 20′. Al 30′ la viola resta in 10 uomini per l’espulsione di Dabo e al 40′ i neroverdi passano in vantaggio con il best gol di Politano che di sinistro la mette all’incrocio non lasciando scampo a Dragowski. Nella ripresa Falcinelli prova il gol dell’ex ma con scarsi risultati mentre al 58′ il portiere della Fiorentina ipnotizza Politano ed evita il 2-0. La Fiorentina non punge e allora sono i padroni di casa ad andare vicini al 2-0, al 71′, con Ragusa che per ben due volte non riesce a centrare la porta. Al minuto 81′ Simeone ha una ghiotta chance di segnare il pareggio ma il suo sinistro termina fuori. Al 92′ Matri cestina il 2-0 e dopo 5 minuti di recupero finisce la partita: vince 1-0 il Sassuolo al Mapei Stadium.