Il bonus gialloverde per il laureati “cum laude”? Non serve quasi a nulla (e discrimina il Nord)

Il provvedimento voluto dal “Governo del cambiamento” è l’ennesima iniziativa senza consistenza. Gli sgravi per le imprese che assumono laureati con lode sarebbero minimi. E verrebbero incentivati i laureati del Sud, ove la votazione piena è più facile da conseguire